PSICOLOGO GRATUITO NEL SALENTO

E' ormai da diverso tempo che senti di avere bisogno di sostegno psicologico da parte di un professionista, ma non riesci a fare il primo passo. Mille domande ti assalgono:

  • quale psicologo scegliere?
  • meglio un uomo o una donna?
  • quanto costerà una seduta?

...Così passano i giorni, continui a rimandare e non risolvi il problema.

Può capitare, in effetti, che proprio nei periodi di maggiore fragilità emotiva, anche le scelte più semplici diventino improvvisamente difficili da realizzare e l'insicurezza prenda il sopravvento.

Per questo motivo, in alcuni periodi dell'anno, alcuni psicologi scelgono di offrire un colloquio gratuito: proprio per rompere gli indugi di chi è in un evidente stato di bisogno, ma continua a rimandare. 

Le ragioni che ci possono portare alla decisione di rivolgerci ad uno psicologo sono infinite:

  • ansia;
  • relazioni familiari;
  • stress;
  • difficoltà a relazionarci con gli altri;
  • autostima;
  • senso di colpa;
  • paure;
  • crisi di coppia;
  • adolescenza;
  • essere genitori;
  • senilità;
  • il semplice bisogno di essere ascoltati;
  • risolvere un pensiero che ci affligge.

Questo si riconduce ad uno stato di bisogno, ad un senso di disagio e ad uno stato di sofferenza che uno psicologo professionista può aiutarti a risolvere.

La Dottoressa Angela Bidetti è disponibile per un primo colloquio gratuito a Francavilla Fontana (BR).

Il primo incontro non può risolvere il problema, ma avvia una relazione di fiducia e sintonia tra te e lo psicologo. Alla fine del primo incontro potrai valutare e scegliere se è proprio con questo professionista che vuoi iniziare ad esplorare te stesso.

Evento: Colloquio gratuito di sostegno e supporto psicologico

Chi: Dott.ssa Psicologa Angela Bidetti

Quando: dal 20 novembre 2017 al 20 dicembre 2017

Dove: Saletta privata della Farmacia Il Giglio, in Via Pio La Torre 241 - Francavilla Fontana (BR)

Come prenotare: direttamente in farmacia, oppure chiamando il tel. 0831 844713.

Troppe persone non vivono i loro sogni, perchè vivono le loro paure

(Les Brown).